LEGGE 107- prosecuzione iniziative unitarie

Dall’assemblea unitaria RSU dell’11 settembre al teatro Quirino in Roma è emersa in modo chiaro la volontà di proseguire, come da noi indicato, la mobilitazione avviata unitariamente nei mesi scorsi.

Le criticità della legge 107 e la rivendicazione del rinnovo del contratto sono i temi che le RSU e i segretari generali delle cinque sigle hanno richiamato con più forza nei loro interventi.

A partire dalle prossime settimane avvieremo quindi una serie di iniziative che dovranno vedere anche un attivo protagonismo a livello territoriale; in particolare sono in programma:

 

  • il 14 ottobre un’assemblea nazionale dei dirigenti scolastici GIL,CISL,UIL,SNALS;
  • il 22 ottobre un presidio davanti al MIUR del personale ATA;
  • il 24 ottobre una giornata di mobilitazione nazionale con manifestazioni regionali.

Come già indicato in precedenti comunicazioni, vanno ricercate tutte le possibili intese per lo svolgimento di iniziative unitarie sui territori, finalizzate a coinvolgere e sensibilizzare i colleghi sui temi trattati nei documenti prodotti unitariamente e a sostenere la più ampia partecipazione alle azioni programmate, in particolare alle manifestazioni regionali del 24 ottobre.

Seguiranno ulteriori informazioni di carattere organizzativo.

Cari saluti.

FLC CGIL CISL SCUOLA UIL SCUOLA SNALS CONFSAL GILDA UNAMS – Nota unitaria su mobilitazioni ottobre 2015>>

23 settembre 2015 - 14:16
Copyright 2010 © UIL Scuola Bergamo.
Tutti i diritti sono riservati
Mappa del Sito | Note Legali | Privacy
Iseo Web & Comunicazione - Creazione siti internet